01

Jan 1970

FORMAZIONE PER EDUCATORI E INSEGNANTI DI SOSTEGNO “TECNICHE DI GESTIONE DEI COMPORTAMENTI PROBLEMA A SCUOLA”

Ottobre 3, 2019 apprendimento, bambini, classe, cognitivo-comportamentale, comportamenti, diagnosi, difficoltà, discalculia, disgrafia, dislessia, disortografia, disturbi specifici dell'apprendimento, dsa, dsa parma , , , , ,

L’associazione Psicologia Sviluppo & Educazione Parma ripropone un corso formativo rivolto ad insegnanti ed educatori che lavorano nelle scuole con bambini e ragazzi con disabilità. Queste figure hanno il compito accompagnare l’alunno nel percorso scolastico e permettergli un buon inserimento nel contesto di classe, lavorando anche su abilità accademiche e specifiche. I problemi e le difficoltà emergono quando dalla teoria si passa alla pratica: Continue Reading…

01

Jan 1970

L’ora d’empatia nelle scuole svedesi

Settembre 6, 2018 ansia, apprendimento, bambini, bambino, classe, cognitivo-comportamentale, comportamenti, difficoltà, discalculia, disgrafia, dislessia, disortografia, disturbi specifici dell'apprendimento, dsa, dsa parma, educazione, emozioni, insegnanti, maria montessori, meditazione, pedagogia, psicologia, rilassamento, scuola , , , , , ,

La “Klassens tid” è l’ora d’empatia, un’ora, durante l’orario scolastico, nella quale i bambini svedesi possono condividere i propri problemi e ascoltare quelli altrui senza giudizi né imbarazzo. Tutto ciò mentre mangiano una fetta di torta preparato con le loro mani. Ciò è funzionale ad accrescere l’empatia e il senso di solidarietà e comunità.  Ai Continue Reading…

01

Jan 1970

Math anxiety o ansia da matematica

Luglio 5, 2018 ansia, apprendimento, bambini, bambino, classe, comportamenti, concentrazione, creatività, diagnosi, difficoltà, discalculia, disturbi specifici dell'apprendimento, dsa, dsa parma, educazione, insegnanti, libri, materiali, pedagogia, potenziamento, psicologia, scuola, studiare, sviluppo , , , , , , , , , , , , , , ,

La ricerca scientifica riporta che circa il 20% degli studenti presenta difficoltà nell’area d’apprendimento matematico. Solo pochissimi di questi bambini e ragazzi presentano un vero e proprio disturbo specifico nell’apprendimento della matematica, definito a livello diagnostico come discalculia.  Diversi bambini e ragazzi sviluppano però credenze negative rispetto alle proprie competenze in matematica “io con la Continue Reading…

09

Apr 2020

#hounadomanda – Ma è vero che i DSA hanno bassa autostima?

Aprile 9, 2018 apprendimento, bambini, discalculia, disgrafia, dislessia, disortografia, disturbi specifici dell'apprendimento, dsa, dsa parma, pedagogia, potenziamento, psicologia, Senza categoria ,

L’autostima quando si tratta di bambini e ragazzi con DSA potrebbe essere un punto debole, in quanto l’esperienze hanno fatto apprendere di non essere molto pratici nell’approcciarsi a richieste scolastiche specifiche (chi più-chi meno) e c’è sempre qualcosa in cui si ha bisogno di più tempo e/o strategie diverse per imparare. Non è facile farsi Continue Reading…

01

Jan 1970

Intelligenza? Una sola?

Febbraio 22, 2018 apprendimento, bambini, bambino, classe, cognitivo-comportamentale, comportamenti, concentrazione, creatività, dettato, diagnosi, difficoltà, discalculia, disgrafia, dislessia, disortografia, disturbi specifici dell'apprendimento, dsa, dsa parma, educazione, emozioni, insegnanti, lettura, libri, materiali, mente del bambino, pedagogia, potenziamento, psicologia, scoperta del bambino, scuola, Senza categoria, studiare, sviluppo, testi per ragazzi , , , , , , , , , , , , , , ,

In ambito psicologico la concezione d’intelligenza si è evoluta nel tempo, passando da una concezione statica e generale dell’intelligenza ad una concezione complessa, composta da diverse componenti o moduli ossia aree e funzioni del cervello relativamente indipendenti le une dalle altre. A tale riguardo Howard Gardner, psicologo statunitense, nel 1983 ha creato la “teoria delle Continue Reading…