01

Jan 1970

Conoscere le Strategie di evitamento

Gennaio 23, 2019 ansia, apprendimento, bambini, cognitivo-comportamentale, comportamenti, concentrazione, emozioni, potenziamento, psicologia, studiare

L’evitamento: è una strategia comportamentale messa in atto allo scopo di sottrarsi dall’ esposizione a situazioni, persone, eventi temuti, cioè che suscitano emozioni considerate negative per chi le sperimenta. Anche a scuola gli studenti davanti a compiti che reputanto complessi da affrontare (evento temuto) possono mettere in atto questa strategia. Essa si concretizza in modi Continue Reading…

01

Jan 1970

La Dislessia ed Il “pensiero LATERALE”

Ottobre 5, 2018 apprendimento, avventura, bambini, cognitivo-comportamentale, creatività, disturbi specifici dell'apprendimento, dsa, emozioni , , , ,

Lo psicologo e medico Edward De Bono ha definito il pensiero laterale come un modo “indiretto” per risolvere i problemi, ovvero provare a guardare l’obiettivo da raggiungere da diverse angolazioni, con un metodo che potrebbe essere definito “investigativo”. Il pensiero laterale si articola quindi sui FATTI concreti non sulle supposizioni. Esso suddivide i singoli elementi Continue Reading…

01

Jan 1970

L’ora d’empatia nelle scuole svedesi

Settembre 6, 2018 ansia, apprendimento, bambini, bambino, classe, cognitivo-comportamentale, comportamenti, difficoltà, discalculia, disgrafia, dislessia, disortografia, disturbi specifici dell'apprendimento, dsa, dsa parma, educazione, emozioni, insegnanti, maria montessori, meditazione, pedagogia, psicologia, rilassamento, scuola , , , , , ,

La “Klassens tid” è l’ora d’empatia, un’ora, durante l’orario scolastico, nella quale i bambini svedesi possono condividere i propri problemi e ascoltare quelli altrui senza giudizi né imbarazzo. Tutto ciò mentre mangiano una fetta di torta preparato con le loro mani. Ciò è funzionale ad accrescere l’empatia e il senso di solidarietà e comunità.  Ai Continue Reading…

23

Apr 2021

#hounadomanda – Divorzio: come spiegarlo ai figli?

Aprile 23, 2018 ansia, bambini, bambino, difficoltà, disturbi specifici dell'apprendimento, dsa, educazione, emozioni , , , , , , , ,

Il divorzio è un momento critico per tutti coloro che ne sono coinvolti, sicuramente per i due (ex-)coniugi, ma anche per i figli, che sono immersi nella dinamica familiare. Ci sono alcuni accorgimenti che possono aiutare i genitori in questo momento difficile sia per loro che per i figli: Spiegare ciò che sta succedendo ai Continue Reading…

19

Apr 2021

Ansia e matematica. Con la metacognizione si può fare!

Aprile 19, 2018 ansia, apprendimento, bambini, cognitivo-comportamentale, comportamenti, concentrazione, emozioni, meditazione, psicologia, scuola, studiare, sviluppo , , , , , ,

E’ possibile riuscire bene in matematica anche provando molta ansia, SI! I sentimenti negativi provati rispetto alla materia matematica possono essere divisi in 3 categorie: 1.Inquietudine: inquietudine proveniente da esperienze precedenti o pregiudizi (si è predisposti alla matematica, solo pochi ci riescono bene, bisogna essere intelligenti..); 2.Disagio: tensioni che lo portano ad impegnarsi poco nella Continue Reading…